Previsioni Euribor 3 mesi del 14 dicembre 2012

In leggera risalita dal minimo storico di martedi scorso (fixing 0,181%), l’Euribor 3 mesi ha chiuso la settimana a quota 0,184%. Venerdi è risultato stabile l’Euribor 1 mese (0,11%), mentre la scadenza a 6 mesi e quella a 12 mesi hanno fatto registrare un lieve calo, rispettivamente a 0,316% e 0,537%.

Sempre al 14/12/2012, sul brevissimo, rimangono stabili i tassi a una e tre settimane (0,077%; 0,097%); si alza a quota 0,089% l’Euribor 2 settimane.

La notizia più importante degli ultimi giorni relativa alla vigilanza della Bce sui maggiori istituti bancari europei, meno di 200 unità, non sembra aver ricevuto apprezzamento particolare sui mercati azionari né sul Liffe. Gli istituti minori, su cui vigileranno le autorità nazionali, forniranno prontamente alla Bce gli atti eventualmente richiesti; tra le conseguenze più importanti va menzionata la possibilità per la Bce di ricapitalizzare direttamente le banche senza passare per gli uffici nazionali del Tesoro, spezzando così la spirale tra debito pubblico e attivi bancari (declinazione negativa del carry trade che mette a rischio i bilanci).

Gli operatori del Liffe, valutato il comportamento dell’Euribor 3 mesi in risalita di qualche millesimo nelle ultime sedute, attenuano l’impatto del taglio atteso del P/T per i primi mesi dell’anno prossimo: la curva dei tassi impliciti nei derivati futures, che manifestano increspature lungo tutta la scaletta ed in particolare nella prima metà del 2015, tocca il minimo a giugno 2013 (0,14%) e ritorna sugli attuali livelli soltanto al dicembre successivo.

Giovedi Eonia a quota 0,071% e depositi overnight e conti correnti presso Bce fermi a 721 miliardi di euro, come il giovedi precedente, al secondo giorno del nuovo periodo di mantenimento riserva obbligatoria; mercoledi scorso spread Euribor-Ois a 12,4 punti base.

(per le previsioni sui tassi variabili dei mutui: “Previsioni Euribor 3 mesi del 21 dicembre 2012“)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.