Wampum

wampum

Quando i viaggiatori europei se li trovarono di fronte per la prima volta, pensarono che i wampum delle popolazioni indigene dell’America settentrionale potessero essere usati come denaro e come ornamento, in sostituzione dei metalli preziosi.

Il wampum era una pittoresca cintura di perline ricavate dalle conchiglie del mollusco Mercenaria Mercenaria (in analogia al denaro di ciprea, http://www.questidenari.com/?p=24), ed il suo scambio era talmente in uso tra le popolazioni degli indiani d’America in occasione di trattati ed alleanze che persino gli Europei li adottarono come valuta corrente fino al tardo 1700.

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.