Ubi Banca offre il nuovo bond 2013 a tasso variabile

Ubi Banca si accinge ad emettere un bond di durata triennale, a scadenza 5 marzo 2013, per l’importo di 700 milioni di euro (fonte Reuters).

Il titolo obbligazionario a tasso variabile, col prezzo fissato a 99,762 e la cedola 65 basis points sopra l’Euribor a 3 mesi, farebbe salire il rendimento a quota 0,73% sopra l’Euribor trimestrale – al 24 febbraio 2010 pari a 0,659%.

L’emittente, che ha incaricato Banca Imi, Bank of America, Merrill Lynch e Natixis in merito all’organizzazione del collocamento, è associata al rating A1 per Moody’s, A per S&P’s e A+ per Fitch, tutti con outlook stabile.

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.