Scende ancora l’Euribor

 

 

Buone notizie per chi si ritrova a pagare le rate del mutuo sulla casa dopo aver scelto l’indicizzazione a tasso variabile: pochi giorni fa l’Euribor a tre mesi è sceso ai minimi dall’aprile 2004 toccando quota 2,005%.

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.