Previsioni Euribor del 19 agosto 2016

curva dei tassi Euribor 3 mesi previsti fino al 2022 (Liffe, 19 agosto 2016)L’eccesso di liquidità nel sistema subisce in settimana una forte riduzione che lo avvicina a quota 800 miliardi di euro, ma i tassi del mercato interbancario a scadenza più ravvicinata non ne risentono.

tassi Euribor 3 mesi previsti fino al 2022 (Liffe, 19 agosto 2016)L’Euribor sul brevissimo rimane al limite col minimo storico, mentre la scadenza mensile e la trimestrale oscillano per appena un millesimo a seduta.

Euribor 3 mesi fissato a -0,298% in data 19/08/2016, così come rimane sostanzialmente confermata rispetto a venerdi scorso la previsione del Liffe per metà settembre a quota -0,305%.

Giovedi, quando in seconda lettura Eurostat ha registrato i prezzi al consumo nell’Eurozona in calo dello 0,6%, i tassi future sono stati limati per oltre tre centesimi a partire dalle scadenze del 2019.

Al termine di una settimana tipicamente festiva e caratterizzata da volatilità e correzioni, i tassi Euribor 3 mesi previsti il 19 agosto 2016 indicano quota -0,34% per giugno 2018, dove la curva delle attese subisce la revisione al rialzo massima e inizia il tratto ascendente.

Tasso positivo a metà 2021, quando la maggiorazione non subirà diminuzioni ai fini della fissazione del tasso nominale nei mutui indicizzati al parametro variabile.

Sale a 0,275% il massimo valore disponibile in scaletta a giugno 2022.

Euribor 1-6-12 mesi rispettivamente a -0,369%, -0,189% e -0,047% (fonte dati: Kairos Partners).

Depositi overnight usati per 353 miliardi di euro e conti correnti presso Bce per 735 miliardi.

(per le attese della prossima settimana sui tassi variabili di mutui e obbligazioni: “Previsioni Euribor del 26 agosto 2016”)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.