Previsioni Euribor del 14 ottobre 2016

Liquidità in eccesso sempre elevatissima nel sistema, stimata con la media settimanale di 1070 miliardi di euro, e tasso Euribor 3 mesi in discesa sino al minimo storico -0,311% del 14 ottobre 2016.

Nonostante la scarsità di carta eleggibile abbia indicato da tempo come maturi i tempi per ripensare le specifiche percentuali di acquisto programmato dei titoli obbligazionari, non trapelano rumors su possibili novità di politica monetaria ultra-espansiva per il prossimo incontro di giovedi 20 tra banchieri europei.

curva-dei-tassi-euribor-3-mesi-previsti-fino-al-2022-liffe-14-ottobre-2016

La stessa lettura dei tassi previsti non lascia spazio a dubbi: l’Euribor 3 mesi rimarrà piatto in quota -0,31% fino a marzo, quando avrà inizio un nuovo tratto di curva in lievissima discesa che porterà al minimo teorizzato -0,32% di fine 2017. Sarebbero rimandati al prossimo anno e reputati assai poco efficaci, ovvero esclusi, i successivi sviluppi del Quantitative Easing.tassi-euribor-3-mesi-previsti-fino-al-2022-liffe-14-ottobre-2016

In data 14/10/2016 i tassi impliciti nei futures, nel confronto a sette giorni sul Liffe, rimarcano che la spinta più importante nel corso della settimana è stata impartita lunedi, quando l’ipotesi di accordo con la Russia sui limiti alla produzione di petrolio ha risollevato le aspettative sui prezzi.

Quantificato in appena un centesimo giornaliero sul medio-lungo termine il contributo del rimbalzo della produzione industriale area Euro in agosto.

Rivisto verso l’alto per quattro centesimi a -0,09% l’Euribor 3 mesi di metà 2020 e anticipato alla fine dello stesso anno l’ingresso del tasso in territorio positivo.

L’Euribor 1 mese è l’unico tasso fermo a sette giorni sul mercato interbancario con quota -0,371%; Euribor 6-12 mesi in discesa rispettivamente a -0,204% e -0,072% (fonte dati: Aritma).

Depositi overnight usati per 404 miliardi di euro, conti correnti presso Bce per 785 miliardi.

(per le attese della prossima settimana sui tassi variabili di mutui e obbligazioni: “Previsioni Euribor e Irs del 21 ottobre 2016”)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.