Previsioni Euribor 3 mesi del 3 giugno

L’ultima settimana che precede le attese parole di Trichet sugli sviluppi della politica monetaria nell’Euro Zona è stata caratterizzata dalle nuove rilevazioni sul rallentamento dell’inflazione e sui dati macro inferiori alle previsioni. Ma nelle ultime ore le stime di Fmi, Bce e Ue sui progressi del risanamento del bilancio pubblico della Grecia, nonché gli sviluppi positivi sul possibile nuovo accordo in materia di aiuti finanziari, hanno condizionato i contratti derivati sul mercato Liffe di Londra nella direzione dell’incremento dei tassi impliciti nei future sull’Euribor 3 mesi (per le previsioni Euribor 3 mesi del prossimo 10 giugno 2011: http://www.questidenari.com/?p=4383).

Il rialzo in questione, generalizzato su tutte le scadenze, è appena percettibile dal raffronto tra le curve dei tassi rappresentate ad una settimana di distanza l’una dall’altra (fixing Euribor 3 mesi pari a 1,436% al 3 giugno 2011):

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.