Previsioni Euribor 3 mesi del 24 ottobre 2014

L’impostazione lievemente rialzista dei tassi ai quali è avvenuto lo scambio di denaro sul mercato interbancario, nella settimana contraddistinta dalla finestra dei riversamenti fiscali di fine mese, ha riguardato tutte le scadenze: fixing a 0,085% per l’Euribor 3 mesi il 24 ottobre 2014, fermo sul valore di giovedi ma cresciuto quattro millesimi rispetto a venerdi scorso; quota 0,012%, 0,188% e 0,341%, rispettivamente, per l’Euribor 1, 6 e 12 mesi (fonte dati: Aritma).

In risalita pure il brevissimo, dove l’Eonia e l’Euribor 1-2 settimane sono tornati positivi nelle ultime sedute.

Anche sul Liffe i tassi future hanno seguito l’intonazione rialzista sulle prime scadenze in scaletta mentre sul tratto a medio termine, dopo il dato flash dell’indice Markit Pmi che torna ad aumentare in ottobre grazie al manifatturiero nell’eurozona di matrice tedesca, le increspature di giovedi sotto i quattro centesimi hanno riportato la curva praticamente agli stessi livelli di fine settimana scorsa.

In data 24/10/2014, quando tutto è fermo perché prevale l’attesa per la diffusione dei risultati relativi agli stress test sulle banche europee, i tassi impliciti nei derivati sull’Euribor 3 mesi segnalano rialzo a quota 0,115% per metà dicembre 2014 e confermano il minimo relativo invariato a 0,1% per metà dell’anno prossimo. Euribor 3 mesi sopra lo 0,5% a fine marzo 2018.

Annunciate dalle banche commerciali restituzioni volontarie da effettuare mercoledi prossimo per quasi 5,7 miliardi di euro (Ltro 2011 e 2012).

Depositi overnight usati per 25 miliardi di euro per il terzo giovedi consecutivo nell’attuale periodo di mantenimento della riserva obbligatoria e conti correnti Bce a quota 173 miliardi, in discesa graduale compatibilmente con la diminuzione dell’eccesso di liquidità stimata nelle ultime settimane.

(per le attese della settimana prossima sui tassi variabili di mutui e obbligazioni: “Previsioni Euribor 3 mesi del 31 ottobre 2014”)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.