Previsioni Euribor 3 mesi del 24 giugno 2011

La settimana scorsa è stata caratterizzata dai consueti interrogativi suscitati dalla questione del debito pubblico della Grecia e, in aggiunta, dal declassamento per Anglo Irish Bank (deciso dall’agenzia di rating Standard&Poor’s) a soli 4 livelli dal giudizio “default”.

I timori per la continuativa presenza delle difficoltà finanziarie nei Paesi periferici hanno indotto gli operatori sul mercato Liffe ad abbassare ulteriormente i livelli dei tassi Euribor 3 mesi previsti sulle scadenze più ravvicinate. Si mantiene comunque inalterata la stima del ritocco del costo del denaro (+0,25) che la Bce dovrebbe operare a luglio.

(per le previsioni su tassi Euribor 3 mesi del prossimo 1° luglio si legga: http://www.questidenari.com/?p=4559)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.