Previsioni Euribor 3 mesi del 22 agosto 2014

Nelle due settimane a cavallo di ferragosto l’Euribor 3 mesi – fixing 0,183% del 22/08/2014, due centesimi sotto la quotazione di venerdi 8 – ha manifestato andamento monotono decrescente grazie alla stabilità dell’eccesso di liquidità nel sistema che si mantiene sopra i 130 miliardi di euro. L’ultimo rialzo giornaliero è datato 24 luglio.

Stesso trend nella settimana corrente per le scadenze 1 e 12 mesi, rispettivamente a 0,079% e 0,463% (fonte dati: Aritma), così come per il brevissimo dove qualche increspatura rimane imputabile ai riversamenti fiscali. L’Euribor 6 mesi chiude a 0,288%. Eonia a 0,005% martedi scorso.

Sul tratto a breve termine della curva dei tassi attesi viene confermata la lieve discesa che dallo 0,18% di metà settembre condurrà al minimo 0,15% di giugno 2015, con revisioni al ribasso sostanzialmente allineate alla diminuzione delle quotazioni registrate sull’interbancario.

Per il tratto a medio-lungo termine la variazione negativa dei tassi si fa più consistente, raggiungendo il differenziale di sedici centesimi sul dato a quattordici giorni, a causa del quadro macro sempre meno ottimistico: tra i dati di maggiore interesse si trovano la contrazione della produzione industriale di giugno nell’Eurozona e la lettura flash di giovedi riguardante l’indice Markit PMI composito di agosto, sempre positivo sia nel manifatturiero che nel terziario ma in rallentamento rispetto ai valori di luglio. Secondo gli operatori del Liffe, l’Euribor 3 mesi supererà quota 1% nella seconda metà di maggio 2019.

Giovedi scorso depositi overnight usati per 23 miliardi di euro e conti correnti a quota 211 mld (cifre identiche a quelle del 17 luglio).

Rimborsi Ltro annunciati deboli per mercoledi prossimo in quota 1,36 miliardi di euro.

(per le attese della prossima settimana sui tassi variabili di mutui e obbligazioni: “Previsioni Euribor 3 mesi del 29 agosto 2014“)

 

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.