Previsioni Euribor 3 mesi del 21 giugno 2013

Si ripete anche questa settimana il copione che vede i tassi sul mercato interbancario in crescita: l’Euribor 3 mesi torna ai massimi da fine febbraio col fixing 0,216% del 21/06/2013. Letteralmente inascoltate le parole di Draghi che, alcuni giorni fa, aveva ribadito la solidità della posizione Bce, pronta ad intervenire con manovre di politica monetaria convenzionali e straordinarie a vantaggio della ripresa economica.

Salgono rispettivamente a 0,127%, 0,333% e 0,524% le quotazioni dei tassi Euribor 1 mese, Euribor 6 mesi ed Euribor 12 mesi.

Lo scenario non cambia neppure sul brevissimo: tutti in salita a 0,102%, 0,107% e 0,114% i tassi Euribor 1-2-3 settimane di venerdi.

Anche sul Liffe gli operatori avvertono il raffreddamento degli entusiasmi su eventuali interventi della Banca centrale, registrano la crescita modesta dell’indice Pmi composito area Euro di giugno (con rialzi giornalieri dei tassi previsti fino a 27 centesimi) e non vedono possibilità per l’Euribor 3 mesi di tornare sotto la quotazione attuale: la curva dei tassi future rimane tutta inclinata positivamente e si sposta con forza verso l’alto se raffrontata a quella della settimana scorsa. In data 21 giugno 2013 l’Euribor 3 mesi è atteso a quota 0,315% per metà settembre (in salita dallo 0,23% di sette giorni fa), a quota 0,4% per metà dicembre e sopra quota 1% per la seconda metà del 2015.

Mentre vengono annunciati per mercoledi prossimo rimborsi provenienti dalle banche europee per poco più di 5,2 miliardi di euro (finestre Ltro 2011 e 2012), si assottigliano i depositi giornalieri presso Bce (78 miliardi giovedi scorso) che, in aggiunta ai conti correnti, totalizzano circa 356 miliardi di euro.

Sempre giovedi Eonia a 0,082%; mercoledi spread Euribor-Ois stabile a 12,1 punti base.

(per le previsioni della prossima settimana sui tassi variabili dei mutui e delle obbligazioni: “Previsioni Euribor 3 mesi del 28 giugno 2013“)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.