Juve – Bayern non è finita al 90°

Il danno che si è procurata la Juventus ieri sera, animata da un impeto autolesionistico che ha condotto i fuoriclasse bianconeri a subire il gioco e le reti di una squadra tecnicamente mediocre, non si limita alla grave sconfitta patita sul campo.

In aggiunta agli introiti Champions da cui è stata estromessa, per questa stagione persi irrimediabilmente per una cifra superiore ai 5 milioni di euro, la società Juventus ha pure subìto il crollo della quotazione di Borsa del proprio titolo, a -7,5% poco dopo le ore 10:00 di stamane.

Fonte: Il Corriere.it

(per i ricavi della Juventus nella stagione 2009/2010 si legga http://www.questidenari.com/?p=3668)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.