Crack Cirio: arrivano i rimborsi per i dipendenti Cisim Food

Buone notizie per dipendenti e creditori in genere della Cisim Food, società controllata Cirio e pertanto coinvolta nel crack finanziario del gruppo in amministrazione straordinaria dal 2003.

Il tribunale fallimentare ha difatti sbloccato il piano di riparto che consentirà ai creditori privilegiati e ai creditori chirografari (cioè non muniti di garanzia reale) di essere rimborsati rispettivamente per l’intera somma e nella misura del 10% nel tempo di un mese circa, a meno di complicazioni.

Per fine anno 2010 sono attesi i rimborsi relativi ad altre società appartenute al gruppo come Cirio Holding.

Fonte: archivio Radiocor

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.