BTP€i 5 anni e BTP€i 10 anni nell’asta 27 aprile 2011

Il Mef ha disposto per oggi 27 aprile 2011 il collocamento tramite asta marginale dei titoli di Stato BTP€i (regolamento 29 aprile 2011) col capitale rivalutato in base al tasso d’inflazione dell’Area Euro.

Il BTP€i 5 ANNI (5° tranche, ISIN IT0004682107, cedola 2,1% annuo pagabile semestralmente, data emissione 15/09/2010, scadenza 15/09/2016) aveva fatto registrare rendimento lordo pari a 1,66% nell’ultima asta del Tesoro di marzo 2011. Il BTP€i 5 ANNI ha fatto segnare rendimento lordo in rialzo all’1,9% e rapporto di copertura 1,59 derivante da richieste superiori a 1,84 miliardi di euro (contro più di 1,15 miliardi assegnati).

Il BTP€i 10 ANNI (12° tranche, ISIN IT0004604671, cedola 2,1% annuo pagabile semestralmente, data emissione 15/03/2010, scadenza 15/09/2021) aveva fatto registrare rendimento lordo pari a 2,81% nell’ultima asta del Tesoro di febbraio 2011. Il BTP€i 10 ANNI ha fatto segnare rendimento lordo in ribasso al 2,69% e rapporto di copertura 2,73 derivante da richieste quasi pari a 1,62 miliardi di euro (contro i 593,2 milioni assegnati).

Fonte: Dipartimento del Tesoro

(per l’asta del 27 maggio 2011 sui BTP€i 10 anni a scadenza 2021 si veda http://www.questidenari.com/?p=4310)

(per l’asta dei BTP€i 5 anni – ISIN IT0004682107 – del febbraio 2012 si legga: “Ctz, BTP€i 5 anni e BTP€i 10 anni: asta del 24 febbraio 2012”)

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.