Autostrada Roma-Latina a pagamento

Si intravede la fine del calvario per quelle centinaia di migliaia di persone a bordo di automezzi e motoveicoli che ogni mattina, anche prima delle luci dell’alba, affrontano la strada regionale 148 Pontina in direzione della Capitale per motivi di lavoro.

L’incubo quotidiano del dissesto stradale, del traffico, dei rallentamenti, delle code e degli incidenti su una delle strade d’Italia storicamente a più alto tasso di mortalità alla guida di un autoveicolo (fonte: ACI-ISTAT), sembra da oggi destinato a dissolversi grazie allo stanziamento del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) di 468 milioni di euro per il corridoio intermodale Roma-Latina.

Il bando per i lavori di costruzione della nuova autostrada, la cui percorrenza avverrà dietro pagamento di pedaggio, sarà pubblicato entro la fine del 2010; l’aggiudicazione e l’inizio dei lavori, a partire dalla tratta Roma Tor dè Cenci – Latina Borgo Piave, sarà possibile entro il primo semestre 2011.

Fonte: Corriere.it

Lascia un commento


L’autore, Gianluca Libbi, nega ogni autorizzazione a copiare e ripubblicare, per intero ed in qualsiasi altro luogo, i testi presenti sul sito web “www.questidenari.com”. Leggere le informazioni di copyright per ulteriori dettagli.